FAQ - Domande frequenti

  • Come posso venire a conoscenza dell’apertura delle iscrizioni ai soggiorni all’ estero organizzati dal Comune di Bologna? 

L’Ufficio Giramondo invierà una comunicazione ai genitori già registrati alla mailing list relativa i soggiorni; coloro i quali non fossero registrati, possono richiedere di entrare a far parte della mailing list, inviando una mail all’indirizzo giramondo@comune.bologna.it. Indicativamente, le iscrizioni si aprono intorno a metà marzo.

 

  • Quali sono le modalità d’iscrizione?

L’iscrizione ai soggiorni di studio all’estero del Comune di Bologna avviene esclusivamente online, attraverso il sito del Comune. Il percorso da seguire è il seguente: http://www.giramondo.org/scambistudio/iscrizioni/

 

  • Chi può partecipare ai soggiorni all’estero organizzati del Comune di Bologna? 

Possono partecipare tutti gli studenti e le studentesse della scuola media inferiore e superiore, purché residenti nei Comuni della Città Metropolitana di Bologna
Per gli studenti maggiorenni o che raggiungono la maggiore età precedentemente alla data di partenza del soggiorno sono disponibili solo alcuni dei soggiorni proposti. 

 

  • A che tipo di soggiorno può partecipare mio/a figlio/a? 

I soggiorni dedicati agli studenti e le studentesse della scuola media inferiore prevedono l’alloggio in college, in stanze doppie, triple o quadruple, composte in loco dagli accompagnatori, sentite le richieste degli studenti. 
Gli studenti e le studentesse della scuola media superiore sono ospitati, generalmente in stanze doppie, presso famiglie dislocate a una distanza dalla scuola non superiore ai 30 minuti di bus. 

 

  • Quali sono i periodi di svolgimento dei soggiorni all’estero organizzati dal Comune di Bologna?

I soggiorni all’estero organizzati dal Comune di Bologna si svolgono tra la fine di giugno e la fine luglio, in base alla meta scelta. Non si svolgono soggiorni nei mesi di agosto e settembre. 

 

  • È possibile detrarre i soggiorni organizzati dal Comune di Bologna dalla dichiarazione dei redditi? Esistono delle agevolazioni economiche?

Non trattandosi di un’iniziativa scolastica, bensì di soggiorni rivolti ai singoli, non è possibile detrarre il soggiorno svolto con il Comune di Bologna dalla dichiarazione dei redditi. 
Le quote di partecipazione, inoltre, non sono soggette a riduzioni in base alla dichiarazione ISEE. 
Una riduzione delle quote di partecipazione è prevista per i vincitori del bando di concorso “EstateINPSieme”, rivolto esclusivamente ai figli dei dipendenti pubblici iscritti alla scuola media superiore.I requisiti di accesso sono consultabili online nel sito dell' INPS nella sezione Avvisi,Bandi e fatturazione.

 

  • Quali sono le competenze degli accompagnatori, ai quali è affidata la gestione del gruppo che svolge il soggiorno all’estero?

Tutti gli accompagnatori e le accompagnatrici, selezionati previo colloquio, sono insegnanti ed educatori con buone capacità linguistiche e con esperienze pregresse nell’ambito della gestione di gruppi all’estero.
 

Mostra altri luoghi