Horsham

Diari di Bordo

8 Luglio – Day 2

Le prime impressioni: il college, le lezioni e le nuove amicizie

Secondo giorno ad Horsham. Domani andremo a Portsmouth, il college è molto bello e soprattutto grande e spazioso. È un luogo immerso nel verde e con grandi spazi ricreativi. in questo posto siamo riuscite a fare nuove amicizie molto velocemente con studenti italiani e non. Qui le attività e le lezioni sono istruttive, interessanti e divertenti soprattutto grazie al personale del college che è sempre aperto e disponibile ad ogni evenienza. Nel college siam dotate di una nostra libertà e indipendenza che ci rende più responsabili.

Hoara e Alice

9 Luglio – Day 3

La gita ad Portsmouth

Terzo giorno ad Horsham, oggi siamo andati in gita ad Portsmouth, un paesino marittimo famoso come bacino della Royal Navy , lì si possono visitare la HMS warrior, HMS victory, HMS Mn.33 vecchie navi da guerra. Inoltre si possono visitare 2 musei, il primo della marina militare e il secondo della HMS Mary rose al cui interno si possono ammirare i resti della nave rimasti per anni in fondo al mare. Per noi è stata un bella esperienza culturale perché ci ha aiutato ad approfondire le nostre conoscenze storiche. Inoltre questa gita è stata un occasione per conoscerci meglio.

Jacopo e Niccolò

10 Luglio – Day 4

Prime foto da Horsham!

12 Luglio – Day 6

La gita a Londra

“Oggi, dopo una sveglia un po’ sofferta, siamo partiti per andare in gita a Londra. Alle 9:00 eravamo sul treno Horsham-Londra, per un viaggio di circa un’ora. Arrivati alla stazione di Victoria’s Station abbiamo preso il bus a due piani, come veri turisti, muniti di macchina fotografica e kway. Nonostante la giornata piovosa ci siamo goduti il tour. Abbiamo visto tutti i luoghi e i monumenti più importanti, come The Monument, in ricordo dell’incendio di Londra nel 1666. Il percorso è durato più del previsto, causato dal traffico, ma non per questo è stato meno interessante. Ci ha fatto molto ridere la musichetta tra i vari step del tour.

Nel pomeriggio abbiamo preso il traghetto e abbiamo navigato sul Tamigi. Abbiamo comprato molto cibo nel bar di bordo. È stato molto bello e abbiamo imparato molte cose sulla capitale inglese e nonostante la pioggia ci siamo divertiti molto!

Elena Romana e Eleonora

13 Luglio – Day 7

“Stamattina ci siamo svegliate cariche per la lezione mattutina. Queste lezioni ci sono servite per fare nuove amicizie e ci serviranno in futuro. Stiamo legando molto con i compagni di classe, sia italiani sia di altre nazionalità. L’ultima ora è stata molto divertente, siamo andati in giro per il college a cercare sette insegnanti disposti a raccontarci le loro esperienze sui fantasmi. È stato molto interessante sentire storie diverse, alcune paurose, altre meno… Dopo pranzo sono iniziate le attività, ognuno di noi poteva scegliere tra la caccia al tesoro, che consisteva nel trovare parole nascoste tra i prati del college, oppure Quidditch. È stata una giornata molto intensa e per finire, alla sera, siamo andati a XFACTOR, dove si poteva cantare una canzone che si voleva o semplicemente guardare. Ci siamo divertiti davvero molto. Ogni giorno l’amicizia che abbiamo creato cresce sempre di più e la voglia di imparare l’inglese si intensifica.

Martina e Maria Elena

16 Luglio – Day 10

Guildford e Alice in Woderland

“Oggi terza gita, abbiamo visitato Guildford. Mi è piaciuta soprattutto perché per la prima volta abbiamo avuto un bel po’ di tempo libero che abbiamo utilizzato andando in giro per negozi. La cittadina, pur essendo piccola, è caratteristica: si sviluppa attorno a un fiume ”Wey” caratterizzato dalle chiuse tipiche medievali per consentire la risalita del fiume con le barche. È anche la città in cui ha vissuto Lewis Carroll e alla quale si è ispirato per la stesura del romanzo di “Alice nel paese delle meraviglie”.

Milo, Maria Teresa

Clima internazionale

“Questa è la nostra seconda esperienza di vacanza studio in Gran Bretagna. Per chi ha fatto la prima esperienza in famiglia, quella del college è molto diversa soprattutto per due motivi: si parla purtroppo meno in inglese perché siamo a contatto con tanti italiani, ma questo permette che si creino molte più amicizie e ci sia più condivisione anche internazionale. Maria Teresa e Matilde sono state a Scarborough, Alessia a Londra, Riccardo in college a Winchester.

Riccardo, Maria Teresa, Alessia, Matilde

17 Luglio – Day 11

La gita a Brighton

“Oggi, 17 luglio 2016 siamo andate a Brighton. Una volta arrivati ci hanno lasciato del tempo libero in cui ci siamo recati verso il Pier, il famoso molo di Brighton che si affaccia su uno splendido mare. Ci siamo divertiti veramente moltissimo perché abbiamo passato più tempo insieme e le attrazioni erano molto divertenti. Dopodiché finito il tempo libero siamo andati a pranzare con i voucher che ci erano stati dati dal nostro accompagnatore, il grande Arturo!!! Prima di pranzare Teresa e Liana ci hanno proposto di andare all’Acquario di Brighton per visitarlo ed è stato veramente bellissimo e pieno di creature marine differenti che provengono da parti di tutto il mondo. Conclusa la visita al museo abbiamo preso dei souvenir per avere un ricordo di questa bella esperienza. Infine abbiamo avuto del tempo libero in più per visitare ulteriormente la città: abbiamo visto dall’esterno il Royal Pavillion, una particolare costruzione che ricorda l’architettura Indiana, fatto costruire dal futuro re Giorgio terzo. E’ stata una gita veramente divertente e costruttiva!”

Valentina & Ludovica

Il Sea Life Center

“Oggi siamo andati a visitare il Sea Life Center di Brighton. E’ un acquario piuttosto grande con differenti specie di animali acquatici provenienti da tutto il mondo: c’è una parte che riproduce l’ambiente acquatico tropicale; c’è un tunnel con pareti trasparenti attraverso cui è possibile vedere squali ed enormi tartarughe che ci passavano accanto; c’è una vasca dentro cui si può immergere la mano e toccare anemoni, stelle marine e granchi. Erano  presenti anche giochi ed attività per sensibilizzarci contro l’inquinamento dei mari. E’ stato molto istruttivo e divertente!!!”

Asia & Ilaria

18 Luglio – Day 12

La cerimonia dei diplomi

“Questa mattina ad Horsham abbiamo partecipato a delle attività come nascondino e dodgeball. Dopo aver pranzato, siamo andati a lezione, l’ultima lezione di questo nostro percorso. Durante le lezioni abbiamo parlato dei mezzi di trasporto, per esempio aereo e treno e di come comportarsi quando si usano (regole e consigli) dopodiché abbiamo fatto dei quiz. Alla fine delle lezioni siamo andati alla cerimonia della consegna dei diplomi: nella quale hanno consegnato i diplomi a tutti gli studenti, congratulandosi con loro dell’ottimo lavoro svolto. Dopo siamo andati a mangiare, e per finire la giornata in bellezza abbiamo fatto un torneo di calcio.

Druso e Sofia

19 Luglio – Day 13

L’avventura sta finendo…

“Oggi 20 luglio 2016 è l’ultimo giorno in cui stiamo in questo college. Sfortunatamente partiamo alle 4 del mattino, e dobbiamo svegliarci alle 3. é difficile andare via ma siamo felici di tornare a casa perché in questo periodo abbiamo stretto amicizia con persone di diverse nazionalità, abbiamo svolto anche attività per lo più divertenti e coinvolgenti con activity leader disponibili e gentili. Una delle attività preferite è stata la discoteca. Durante il soggiorno abbiamo fatto numerose gite, per esempio a Londra: abbiamo visitato un negozio bellissimo di giocattoli, il più antico del mondo.”

Alessandro, Matteo, Andrea.

La seconda gita a Londra

“La seconda volta a Londra è stata caldissima, a differenza della prima… sotto la pioggia! È una città caotica e piena di distrazioni come gli artisti di strada. Ci è piaciuta molto Oxford Street, famosa per i suoi negozi tra cui ci siamo anche perse. Abbiamo visitato anche Covent Garden e visto Buckingham Palace.”

Silvia e Matilde

horsham_19

I commenti sono chiusi.