Malaga – Spagna

MALAGA 1° giorno

Questo è il primo giorno che trascorriamo a Malaga, una grande città situata nel sud della Spagna, in Andalusia.
Sin dal primo momento la famiglia ospitante ci ha accolto a braccia aperte.
Questa mattina verso le 8.30 abbiamo fatto un piccolo test d’ingresso per decidere la classe più adeguata in base al nostro livello di spagnolo. 
Intanto che i professori correggevano le prove abbiamo fatto una passeggiata sul lungo mare di Malaga durante la quale abbiamo scoperto molte informazioni riguardo la città.
In seguito abbiamo svolto qualche ora di lezione e dopo il pranzo in famiglia abbiamo visitato il grande centro di Malaga dove ci hanno lasciato un po’ di tempo per fare dello shopping.
 
Alice, Kessy, Samantha

 

3° giorno
Mercoledì 4 luglio, dopo essere stati a scuola la mattina, nel pomeriggio siamo andati a visitare la cattedrale di Malaga. Questa è chiamata dai locali “La Manquita”, dato che la sua costruzione non è stata terminata perché manca una torre. Dopo aver fatto una visita guidata al suo interno abbiamo avuto del tempo libero prima di tornare a casa per cena. È stata una visita interessante ed inoltre la cattedrale è molto bella.

4° giorno
Visita al “CAC Malaga” Centro de Arte Contemporaneo de Malaga


Oggi abbiamo visitato la città di Granada,
siamo partiti verso le otto di mattina con il pullman e abbiamo impiegato circa due ore per arrivare. Appena arrivati abbiamo fatto un giro per il centro di Granada e abbiamo visto l’architettura araba. Alle 15:00 siamo andati a visitare la Alhambra, dove abbiamo visitato le torri e da lì si vedeva un bellissimo paesaggio poi abbiamo visitato i giardini de los Adarves, e il Palacio nazaries. Alle 17 abbiamo preso l’autobus e siamo tornati a Malaga per le 19.
Alice Righi

8 luglio
Oggi, domenica, ci siamo incontrati tutti insieme in spiaggia, abbiamo pranzato, abbiamo fatto un bagno e abbiamo passato del tempo insieme. Alle 5.30 ci siamo incontrati davanti al museo Picasso dentro al quale era anche presente un’esposizione temporanea di Andy Warhol. Le mostre sono state molto interessanti e abbiamo avuto modo di osservare alcuni dei quadri più famosi dei due pittori come “Campbell’s soup cans” di Andy Warhol, “dittico di Marylin” anch’esso di Warhol e “testa di toro” di Pablo Picasso. Dopo il museo abbiamo fatto un giro per il centro della città e abbiamo preso il gelato in una nota gelateria di Malaga: “Casa Mira”.
Valentina Mettica e Anna Papetti

09 Luglio
Dopo la solita lezione di mattina a scuola siamo tornati nel pomeriggio per fare una piccola festa a base di paella, un piatto tipico spagnolo, che è stata cucinata da Lorenzo, il direttore della scuola. Abbiamo cenato nel cortile della scuola e siamo stati insieme agli altri studenti a chiacchierare e mangiare.

10 Luglio
Come tutti i pomeriggi oggi siamo stati in visita alla cattedrale della città, è una ca abbiamo visitato il Castello di Gibralfaro, è un castello situato vicino la Alambra ma più in alto dove si domina la città e si ha una posizione difensiva verso il mare. Siamo andati in autobus perché bisognava salire molto in alto, all’interno c’era anche un piccolo museo con manichini di soldati in abiti d’epoca.

11 Luglio
Questo pomeriggio ci hanno portato come gita classica del pomeriggio sul catamarano, aspettavamo tanto questa gita in barca, ci hanno dato dei posti per stendere le asciugamani e prendere il sole, poi una volta arrivati a largo ci siamo tuffati per fare il bagno, l’acqua era un po’ fredda ma è stato molto bello, abbiamo fatto diversi tuffi dal catamarano prima di rientrare di nuovo nel porto e tornare a casa.

12 Luglio
Stamattina dopo la nostra solita lezione a scuola siamo andati nel piano interrato della scuola per partecipare ad una lezione di Flamenco, il ballo tipico di tutta la regione dell’Andalucia. L’insegnante era molto simpatica e nonostante nessuno sapesse ballare è riuscita ad insegnarci molte cose, alla fine dopo un po’ di timidezza è stato molto divertente.

13 Luglio
Per l’uscita di oggi abbiamo fatto visita ad un popolare bar che serve churros, abbiamo avuto la possibilità di provare una delle cose più tipiche di Malaga ovvero la cioccolata calda che viene bevuta anche d’estate con i churros. E’ stato un ottimo modo di salutare anche il nostro accompagnatore Fran che è sempre stato molto gentile e disponibile durante tutta la nostra permanenza.

14 Luglio
Questa mattina abbiamo dedicato tutta la giornata ad una escursione fuori città, siamo stati in visita alla spiaggia di Bolonia che aveva questo nome così simile alla nostra città e vicino c’erano degli scavi archeologici di una città romana. Qui abbiamo avuto la possibilità di fare il bagno in una spiaggia stupenda di un colore quasi bianco e con la sabbia molto fine. Nel pomeriggio siamo stati invece a Tarifa, un piccolo paese dove c’era un’altra spiaggia molto panoramica.

I commenti sono chiusi.