Dunfermline, Scozia 1988

“Direi di essere stato abbastanza fortunato: la famiglia, composta da due genitori e tre figli, è sempre stata gentile con me e nel parlare si sforzavano di farlo lentamente. […]. C’è stato qualche momento imbarazzante per me, ad esempio: i due genitori sono soliti bere abbastanza e, il più delle volte, quando il padre va al pub torna ubriaco. Ho risolto questo problema facendo finta di nulla. Si è dimostrata, ad ogni modo, una famiglia aperta e disponibile al contrario di quello che avevo pensato.” (Filippo)

“Siamo sul piazzale, è l’ultimo giorno del nostro soggiorno. Siamo quasi per partire, sono proprio gli ultimi istanti di una vacanza molto bella che abbiamo passato qua in Scozia. Questo soggiorno qui è stato stupendo, veramente, e mi sono accorto anch’io, come dicono loro, che gli scozzesi sono realmente diversi dagli Inglesi, realmente cordiali, veramente stupendi. Ad alcuni di noi hanno anche ricevuto dei regalini!”

“In questo soggiorno non c’è stato tempo per annoiarci: scuola, visite, gite, serate sportive, danze scozzesi, discoteca e party finale. Tre settimane piene senza fermarci!”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *