Sunshine Beach, Australia 1994

 

“Temevo di non legare molto con i ragazzi australiani perché pensavo che la diversità linguistica non ci avrebbe permesso di comunicare in modo spontaneo. Invece mi sono accorta di come, a questa età, sia facile farsi capire…infondo si ascolta la stessa musica, si ride delle stesse battute, insomma gli interessi sono i medesimi“. (Giulia, 15 anni)

“Tanto verde, foreste immense, villette nascoste da alberi altissimi, continuo cinguettio di uccelli variopinti: questa è l’Australia! In questo paese la natura viene rispettata moltissimo, praticamente si vive in simbiosi con questa, tutto ciò che costruisce l’uomo non la danneggia minimamente (come, al contrario, in Italia). Durante questo soggiorno in Australia ho visto tanti alberi come mai non avevo visto in vita mia, infatti credo di essermi fatta una scorta di puro ossigeno per i prossimi vent’anni!” (Daria, 16 anni)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *