Stamford, Inghilterra 1997

Non avrei mai pensato che i miei genitori non mi sarebbero mancati: infatti io sono partita con un amica perché pensavo che tre settimane lontana da casa sarebbero state dure per me, invece non è stato così. Qui ho tante cose da fare  e tante cose a cui pensare che non ho il tempo di avere nostalgia di casa. Mi sto divertendo come una matta, perché dovrei essere triste?” (Sara)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *