Inghilterra – Worcester I turno

Ecco la fotopresentazione del soggiorno di Worcester 2013 realizzato da Flashvideo!

Qui di seguito i post di Worcester 1° turno in cui sono pubblicati i commenti e le immagini del soggiorno!

I maghetti di Harry Potter!!

Oggi siamo stati a Oxford, abbiamo camminato per la città e visto i monumenti principali..poi un bel pranzetto nel giardini davanti alla Christ Church.

Alcuni studenti hanno visitato l’edificio all’interno del quale sono state girate delle scene di Harry Potter… Chissà se c’è rimasta un pò di magia fra quelle mura??

Poi, nel pomeriggio, libertà!!! I ragazzi hanno esplorato la città autonomamente!!

 

Scambio di escursioni..

Oggi i ragazzi hanno pranzato tutti insieme nel giardino del college! Poi subito in moto per esplorare un pò in giro..Li abbiamo divisi in due gruppi: un gruppo è andato a visitare il Tudor House Museum, collaborando insieme per trovare le risposte a un questionario, mentre l’altro ha fatto una passeggiata rilassante lungo il fiume.

Di certo non potevamo permettere che un gruppo si perdesse la passeggiatina e l’altro il museo..perciò, cambio di posizioni!! Così tutti hanno potuto vedere tutto!

 

Sfida all’ultimo birillo!!

Martedì sera siamo andati al bowling, e dopo qualche tiro e alcuni giochi non poteva mancare l’inevitabile sfida! Gli studenti si sono divisi in sei squadre ed è partita la gara.. all’ultimo birillo!!

 

Serata al Gheluvelt Park!

Mercoledì sera siamo andati tutti in un bellissimo parco vicino al centro di Worcester! Il posto migliore per giocare a freesbee, calcio e basket…

 

Cosa mi mancherà di questa esperienza?!

Di questa bellissima esperienza mi mancherà la “Host Family”, perchè eè stata molto genitle e servizievole. Inoltre mi mancherà anche il gruppo di amici che ho conosciuto.
Sara Torelli

 

Non dimenticherò mai…

Cenare alle 5 del pomeriggio
Le case tutte uguali
Fish and Chips
Gli inglesi che mettono il burro in tutti i pasti
La fila per per prendere gli autobus
I cibi inglesi
Martina Rossi

 

La scuola e il corso…

Il corso è interessante e piacevole, e anche gli insegnanti sono simpatici. La scuola è abbastanza accogliente e di grandi dimensioni e dispone anche di un parco nel quale ci si può rilassare dopo le lezioni.
Eleonora Galardini

 

Volando tra le nuvole…

Il volo è stato abbastanza piacevole, per il fatto che eravamo seduti distanti.
E’ stato bello vedere il tramonto da sopra le nuvole.
Sara Sampieri

 

Italia – Inghilterra uguali e diverse?!

Decisamente diverse. Per esempio qui guidano al contrario e pure il verso della strda è al contrario (per noi italiani alto rischio di finire sotto una macchina dato che per attraversare la strada guardiamo dalla parte opposta).
Si mettono i deodoranti per strada o lo smalto alla fermata, tengono i bambini al guinzaglio, ma soprattutto mangiamo sempre. Su questo punto mi ci vorrei soffermare un attimo: non sono una salutista, anche io mangio schifezze, ma non ogni giorno!

Ogni pasto deve terminare con un dolce, qui!

Sia chiaro che per “pasto” intendo sempre almeno una carne fritta o delle patatine fritte. E’ indecente. A me piace molto l’Inghilterra, ma se vivessi qui per un anno diventerei minimo cinquecento chili.

Solo ora comincio a capire i benefici della frutta e della verdura e quanto mi mancano. Sento la mancanza del minestrone.

Gli abitanti sono sempre gentili e carini, sempre disponibiil a risponderti o a fornirti aiuto, altro che gli italiani! Probabilmente mi sembrano così “dolci” anche perchè capisco poco di quello che dicono…

Per il momento questo e’ tutto, dopotutto sono qui da soli 4 gionri. Bye bye…
Ilaria Cini

 

La bella Worcester!

Secondo me Worcester è un luogo speciale, capace di prenderti e non lasciarti più andare. Tra cattedrali gotiche ed edifici moderni, questa città ha il potere di incantarti come poche altre.
Andrea Brandoli


Piscina e apprendistato nei firefighters!

Sabato siamo andati tutti in piscina e dopo una bella nuotata i ragazzi hanno fatto merenda nel parco.
Lunedì pomeriggio, invece abbiamo visitato la Fire Station, è stata un’esperienza molto
interessante, i pompieri ci hanno spiegato il funzionamento delle attrezzature e i diversi tipi di emergenza a cui rispondono.
Michela

 

Una partita a bocce!

Lunedì sera siamo andati a giocare a bocce al parco. I ragazzi sono stati divisi in gruppi e si sono allenati, prima di giocare una vera partita. Ogni gruppo era seguito da un’istruttore/istruttrice inglese.
Michela

 

Gita a Great Malvern

Martedì pomeriggio siamo andati in gita a Great Malvern, un paesino in collina molto verde e con una bellissima chiesa. Abbiamo camminato fino in cima a una collina dove i ragazzi hanno creato una bandiera italiana con le magliette. Tornati in paese hanno tutti mangiato il gelato.

 

Mi piace..Non mi piace…

Durante il mio corso in Inghilterra mi sono molto divertito; in particolare mi sono piaciute le gite in altre città ma soprattutto i mezzi di trasporto pieni di gente (soprattutto vecchi che sembrano il padrino) che si lamentava che eravamo in troppi e che avrebbe chiamato la polizia. Mi è piaciuto molto anche salire in cima alla collina ma ho odiato la fatica e la sofferenza patite per arrivarci. In generale mi è piaciuto tutto dai vecchietti sclerati alle interminabili lezioni ma quello che più mi è piaciuto è il tempo passato con i miei amici.
P.S. L’unica pecca dell’Inghilterra, ciò che avrei assolutamente cambiato è…il cibo!!! Richiedo S.O.S. portatemi della vera PASTA!!!! Peace and love a tutti.
Tommaso

 

Le persone che ho incontrato…

In questa vacanza ho conosciuto tante persone interessanti che mi hanno fatto passare delle bellissime e intense giornate insieme alla loro gioia e simpatia. Mi mancheranno molto e non vedo l’ora di rivivere questa esperienza.
Eloisa


La mia famiglia!

In famiglia mi sono trovata veramente bene! Pensavo che sarei stata in imbarazzo o a disagio, invece la host family è stata veramente carina e mi ha messo a mio agio! Consiglierò a tutti i miei amici di andare in famiglia e sicuramente ripeterò io stessa l’esperienza!
Ilaria

 

Non dimenticherò mai…

…Il party finale che è stato fatto insieme alle famiglie, è stato divertentissimo. Non dimenticherò mai la mia host family, che è stata molto gentile nei miei confronti, ma soprattutto gli amici che ho conosciuto.
Matteo

 

Vita di famiglia!

In famiglia mi sono trovato benissimo, mi mancheranno le storie del musical che mi raccontava la figlia, i quattro gatti in casa e i tre porcellini d’india in giardino. La mia “mamma” è stata simpaticissima con me in questi giorni e mi mancheranno le chiacchiere con lei mentre bevevamo il tipico the inglese.
Igor

 

Goodbye everybody!

Ed eccoci al party di fine corso! Adriano si è trasformato in Ron Weasley, col sostegno di Tommaso e tutti si scatenano in pista mentre Martin, uno degli insegnanti, fa il DJ. I ragazzi ricevono anche i diplomi della scuola.
Michela

 

 

 

2 risposte a Inghilterra – Worcester I turno

  1. salvatore scrive:

    è bello vedervi cosi gioiosi….

  2. Roberta scrive:

    l’idea “seguire ” i ragazzi nei momenti di svago tramite le foto che vengono pubblicate è veramente una bella cosa….mi sembra di essere li..
    Nelle foto i ragazzi sono sempre sorridenti e giocosi….ottima l’idea della bandiera!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *