Dunfermline, Scozia 2004

Basta quiz!
“ciao a tutti! noi ci siamo appena bagnati…qua il tempo è tremendo, non abbiamo ancora visto il sole, ma ci divertiamo talmente tanto che non ce ne accorgiamo neanche. La compagnia è stupenda e sono tutti simpaticissimi, le insegnanti a scuola sono molto brave e si studia divertendosi. La Scozia è veramente un paese stupendo, con dei paesaggi mozzafiato, sembra di essere in un sogno. Comunque vorremmo far notare alcune piccole cose:
1-Sulle fermate degli autobus non ci sono gli orari, non c’è scritto il numero di quelli che passano e nemmeno il nome della fermata stessa, ergo ci si può perdere, ma ci siamo ancora tutti.
2-Il cibo è quello che è, rimpiangiamo tutti l’Italia per questo, ma siamo comunque grassi e sani!
3-Trovatelo voi un modo di lavarsi senza il bidè!
4-Ci duole dover comunicare che il programma scolastico non è stato seguito, ma è stato fantastico comunque!
Nonostante queste piccole cose ci dispiace che la vacanza stia già per finire.
P.S: BASTA QUIZ!”
Peck & God (Martina & Adele)


Altro che pescatori
“Caro Ufficio politiche giovanili e scambi, voi avete fallito se speravate di mandarci in un posto sperdutissimo nel mondo, dove la minima civilizzazione non aveva attecchito. Vi siete sbagliati di grosso! Siamo in un posto quasi evoluto dove é addirittura diffusa l’elettricità e l’acqua potabile! Per quanto concerne il cibo non possiamo certo lamentarci, anche se l’Italia é certamente superiore. Il cellulare non é diffuso, di piú. Voi invece ci avevate detto che questi erano dei poveri pescatori che non avevano nemmeno gli occhi per piangere. Questa é una vera e propria calunnia nei confronti di tutti i cittadini di Dunfermline e dintorni. Scherzi a parte, grazie per averci dato l’occasione di scoprire una nuova quanto interessante cultura”. (Fabio e Andrea)


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *