Montpellier, Francia 2004

Impressioni da Montpellier: stradine piene di movimento e profumo di lavanda…

Montpellier è una città simpatica e movimentata. Attorno ci sono piccoli paesini e colline. E’ davvero tutto molto bello, la città è un isieme di luoghi raffinati e di altri più popolari, ma uniti da quell’eleganza che mi stupisce sempre qui in Francia. Le case hanno un’architettura curata e armoniosa, un po’ Liberty. Le stradine del centro sono strette e tortuose, piene di piccoli ateliers, pub, negozi d’ogni tipo, ma purtroppo assai care; alcune viuzze sono colorate da stracci, carte variopinte e palline che formano un ambiente rilassato, ma allo stesso tempo dinamico. Di spazi verdi non ce ne sono tanti, anche se qui le piante vengono molto curate. Spostandosi all’esterno si trova una campagna formata da campi di grano dorato e verde, qualcuno è anche viola, pieno di lavanda profumatissima. Poco distante da Montpellier c’è il mare, la spiaggia è sabbiosa e piccolina, tuffarsi nell’acqua è stato un po’ un problema perché è freddissima, ma basta solo abituarsi, ha comunque il pregio che se il mare non è mosso è anche pulito! Nei dintorni di Montpellier abbiamo visitato diverse città come Avignon, le escursioni sono state molto belle e interessanti, soprattutto per i luoghi stupendi. Tutto mi è piaciuto veramente tanto!” (Anonimo)

“Caro diario, una delle cose positive della nostra permanenza a Montpellier è il fatto che abbiamo conosciuto delle nuove persone. Oltre ai ragazzi italiani del nostro gruppo (molto simpatici tra l’altro) abbiamo avuto la possibilità di conoscere della gente straniera: Francesi, Inglesi, Spagnoli, Svizzeri, ecc. In questo modo si ha l’occasione di venire a contatto con culture diverse e di parlare la lingua francese. Poi comunque i contatti non si perdono, perché con gli Italiani ci si può tranquillamente vedere a Bologna, mentre con gli stranieri si può matnenere una corrispondenza. Ringrazio questa vacanza-studio perché mi ha fatto conoscere nuovi amici.” (Roberto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *