Malta 2, Bugibba/Sliema 2008

Leggiamo insieme alcune pagine di  diario dei ragazzi che partirono per Malta dal 29 giugno al 13 luglio 2008!

La mia primissima impressione di quando sono arrivata qua in questa bellissima isola è stata una semplicissima e sola parola: FAVOLOSA!!! Essendo venuta da sola avevo il terrore di non legare con nessuno di questi ragazzi e ragazze, ma neanche arrivati a Malta avevo già legato con la maggior parte del gruppo!!! Tutti molto…anzi moltissimo simpatici e alla mano perché appena ti vedono un po’ isolata dal gruppetto ti vengono a cercare e troviamo sempre un argomento su cui discutere. Oggi siamo andati a pescare, beh per me non era la prima volta, ma mi sono divertita molto… anche se ho dovuto sacrificare due pesciolini perché i pescatori li volevano mangiare come cena. Di sera andiamo ogni volta in qualche posto diverso e troviamo sempre il modo per divertirci e per passare in modo spensierato la serata. Il mare sembra una piscina naturale…è unico!!!” (Giulia)

“Eccoci qui, noi gruppo di Malta 2! Ormai dopo una settima passata insieme anche le prime difficoltà sono passate, perché all’inizio è complicato…ci si sente spaesati! Ma ora solo divertimento!!! Tutti i giorni in spiaggia o in giro per musei e città…è vero che ci sono anche cose negative come alzarsi tutte le mattine alle 7 per andare a scuola o il cibo però il divertimento è assicurato…e la formula magica è: divertimento, nuove amicizie, allegria…e tante tante risate!” (Turchese)

“La vacanza procede veramente bene. Rimarrà per sempre nei nostri cuori perché è una vacanza indimenticabile. La scuola è più divertente perché non è la classica lezione, lavoriamo molto in gruppo. Le spiagge sono meravigliose ma meglio di tutti è il mare che è trasparente e mui caliente. Quindi per i prossimi soggiorni devo dire solamente DESTINATION MALTA!” (Christian)

Qui è tutto splendido e le giornate sono molto piene. La scuola la mattina non è pesante anche se fa molto caldo e il bagno al mare il pomeriggio è meraviglioso. Abbiamo spesso escursioni, come ieri quando siamo stati a Gozo. La sera spesso usciamo insieme per divertirci e conoscere le tradizioni del posto.Comunque oggi è domenica e dormire fa piacere!” (Francesco)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *