Greenwich, Gran Bretagna 2007


I ragazzi ci raccontano la loro stupenda estate a Greenwich : molto di più che un semplice meridiano!

“Oggi passando vicino alla casa della Regina e vicino all’Osservatorio, siamo passati per il meridiano 0 e abbiamo incrociato il set de “Il Mistero dei templari 2”. Facendo uno striscione io, la Malvi, Ele, Lori, Fulvia e Mela siamo andatai a farci fare un autografo da Nicholas Cage. Che speattacolo! Giornata da incorniciare.” (Lorenzo)

“Non avremmo mai creduto che il meridiano di Greenwich fosse una tale “ciofeca”! No, dai, scherziamo, in fondo è solo un pezzo di nastro isolante di colore rosso acceso appiccicato ad un muro scrostato. Dai, parliamo seriamente… non avremmo mai pensato di divertirci così! E’ stata una vacanza assolutamente fantastica. Non avremmo mai creduto di incontrare così tanti italiani a Londra, ovunque ti voltavi ne scorgevi qualcuno, persino in Camden Market c’era il napoletano che ti faceva la pizza, e che pizza! Buonissima. In pratica non potevi neanche commentare i difetti degli inglesi (li conoscete tutti: cibo, niente bidè, salsine poco invitanti ovunque) che subito tutti ti davano ragione. Non avremmo mai creduto di poter legare così tanto nel nostro gruppo in soli 15 giorni, un po’ di fatica ad imparare i nomi (vero, Simo?), qualche incomprensione, ma tantissima voglia di stare insieme. E ora che siamo qui a guardare il cielo di Londra, seduti sui seggiolini della sala d’aspetto di Heathrow, possiamo dire di essere veramente soddisfatti.” (Mery e Jessy)

“Ciao a tutti! La prima settimana è finita e devo dire che è andata alla grande. Quando sono partita avevo mille timori, un po’ perché è nel mio carattere e un po’ perché effettivamente non sapevo come mi sarei trovata. E invece, dopo sette giorni di Londra, mi sento ambientata. La nostra host family è davvero carina e sempre molto disponibile, perciò a parte il pranzo, è stato tutto subito facile. Il gruppo è molto numeroso e non è facile conoscersi tutti… Ho fatto amicizia con i ragazzi di Bologna e infatti sto già acquisendo la tipica cantilena! Anche se in realtà dovrei migliorare il mio inglese. Le lezioni stanno andando bene, è un po’ dura alzarsi al mattino perché si dorme benissimo con questo fresco. Londra è stupenda, è piena di vita a tutte le ore del giorno ed è piena di negozi a cui è difficile resistere. Abbiamo passato qualche serata al college per la disco e il karaoke ed è stato troppo divertente. Altre sere, invece, siamo usciti fra di noi per conoscerci meglio. Mi sento positiva rispetto a questa vacanza e spero che cAl parcoontinuerà così… Anche se a volte mi mancano le mie abitudini a casa, è importante riuscire a staccare un po’ da tutto. Lo so questa settimana volerà, ormai siamo dei veterani! Domani mattina solito autobus per una visita al British Museum. La giornata di oggi è stata piuttosto intensa, ma ne è valsa la pena, ci volevano un po’ di foto con le “cere” dei più famosi e una splendido mercato a Camden Town! Vi saluto, è tardi ed è ora di dormire. A presto!” (Melinda)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *