“Cambridge House”, Valencia, Spagna, 1989

Nel 1989 il Liceo Copernico di Bologna ha aderito allo scambio scolastico con la città di Valencia, in Spagna.

Dopo aver partecipato allo scambio, sono state raccolte le testimonianze dell’eperienza in un questionario.

Molti hanno sottolineato le diversità riscontrate, ad esempio, diversità negli orari e nell’organizzazione della scuola, nelle ore di lezione e nei tempi di intervallo, diverso numero di studenti, metodo di studio e di valutazione.

Nonostante questo, le valutazioni emerse dall’esperienza dello scambio sono più che positive:

“Valencia è una grande città rispetto a Bologna. Il centro è antico, ma tutta la città presenta trascuratezza, che però rimane esterna al centro dove si concentra l’interesse artistico”.

“É una esperienza molto utile per maturare e capire l’importanza di un’unione universale. É stato un momento di crescita per ognuno di noi, perchè abbiamo dovuto tutti affrontare delle difficoltà e dei cambiamenti contando su noi stessi. Molto importante è stata anche la magia e il mistero che raggiungevano i nostri pensieri ogni volta che visitavamo un palazzo o monumento. Soprattutto nel viaggio a Granada, questo fascino arabo è prevalso su tutto il resto e la musica fantastica che proveniva da quelle stanza dell’Alahmbra mi ha portato nella storia di quegli harem affacciati sul Mediterraneo, di cui molti film parlano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *