“Cambridge House”, Valencia, Spagna 2010

Un vero e proprio tandem linguistico: qui leggerete testimonianze incrociate di studenti bolognesi e studenti valenciani, che raccontano la loro esperienza.

La nostra scuola si chiama Cambridge House, è situata in Valencia (Spagna). Lo scambio ha una duranta di 7 giorni, dal 4 al 11 marzo 2010.

La nostra scuola partner è il liceo Laura Bassi.

Paula e Carla

Ciao! Siamo gli studenti spagnoli della scuola britannica “Cambridge House Community College” de Valencia. Siamo arrivati il 4 marzo e restiamo fino all’11 marzo. La nostra esperienza è incredibile. Abbiamo visto la città di Bologna e siamo anche andati a Firenze. Questo scambio ci ha offerto un’opportunità per imparare e ampliare le nostre conoscenze.

Quando uno studente decide di fare uno scambio, sa che non è solo uno scambio linguistico ma anche uno culturale, gastronomico, sociale e per questo valutiamo anche le piccole difficoltà, come per esempio, il tempo. Sfortunatamente la primavera quest’anno tarda ad arrivare a Bologna, infatti oggi 10 marzo nevica! Nonostante, questo non è stato un impedimento per divertirsi al massimo in questi giorni. Di notte siamo andati in vari pub e ci siamo divertiti tantissimo! La differenza con i ragazzi italiani è che noi ritorniamo più tardi la sera durante il fine settimana, ma al contrario non usciamo cosi tanto in giorni scolastici.

Siamo riusciti a comprovare che le famiglie italiane sono veramente carine e ci siamo sentite molto accolte. Abbiamo anche capito che la pasta ha un ruolo importante dalla cultura italiana e che in Spagna la cuciniamo di forma differente ma non cosi gustosa.

Os esperamos!

Martín e Filippo

Hola! Somos Martin y Filippo y somos corresponsales en este magnifico intercambio entre el liceo Laura Bassi de Bolonia y el colegio Cambridge House de Valencia. Ambos colegios nos han brindado una maravillosa oportunidad de poder conocer mundo y aprender una lengua tan interesante como el italiano, de una manera divertida y didactica.

Oltre a queste cose che si è solito dire, lo scambio è e sarà un’esperienza unica e indimenticabile. All’inizio le nostre aspettative non erano molto grandi ma ora non vogliamo più separarci!

La verdad es que no podiamos ni imaginar que esto saldria así de bien. Se nota que las parejas han sido hechas con cuidado; tanto que incluso algunos corresponsales parecen identicos, como nosotros. Nos parecemos muchisimo, y esto es un factor clave a la hora de entenderse y de sacar el maximo partido al intercambio.

Che dire? Entrambi siamo molto contenti della nostra opportunità di scambio e crediamo che la stiamo sfruttando al massimo. Stiamo imparando l’un l’altro un sacco di cose e, tutto questo, divertendoci.

Ora abbiamo un nuovo amico, questa amicizia sarà per sempre, e chi trova un amico trova un tesoro!

Alba Torres

La nostra esperienza qui a Bologna é stata unica. Abbiamo fatto tante cose diverse… oltre ad imparare l’italiano, abbiamo appreso a vivere in una famiglia diversa dalla nostra, in una città con un clima molto freddo, cosa stranissima per noi spagnoli. Ma é interessante adattarci a un altro stile di vita. Non voglio ritornare a casa e non sono l’unica, infatti vorremo restare qua ancora per un po’. Sono sicura che ritorneremo un’altra volta visto che ci siamo affezionati molto ai nostri corrispondenti! Nonostante il clima non ci abbia favorito, abbiamo avuto l’opportunità di vedere la neve, cosa che a molti di noi non era mai successa.

Pablo Galán

In questo scambio scolastico tra studenti valenciani della scuola Cambridge House e studenti bolognesi del liceo Laura Bassi, mi sono divertito abbastanza perchè abbiamo fatto moltissime attività e abbiamo anche vissuto esperienze indimenticabili come fare la stessa vita di un ragazzo italiano della mia età. Credo che quello che mi è piaciuto di più è stata la visita alla città di Venezia poiché è un luogo magico e ricco di storia e, ovviamente, di monumenti, che rendono questa città veneta unica nel suo genere. In casa del mio corrispondente ho mangiato cibi molto appetitosi come la conosciuta pasta italiana e il tipico piatto bolognese, nonché le tagliatelle al ragù, e abbiamo riso parecchio insieme, divertendoci come pazzi. Nel complesso dico che questo scambio culturale con l’Italia mi ha molto entusiasmato e spero di ripeterlo.

Claudia Mar e Maria

Ciao! Da una parte non vogliamo partire perché abbiamo fatto una buona amicizia con tutti i corrispondenti, siamo usciti tutti i giorni insieme e abbiamo visitato Bologna, Venezia e Firenze, però ci manca il sole di Valencia! Le famiglie italiane sono molto gentili e ci siamo sentiti come se fossimo a casa nostra. Le abitudini delle famiglie sono molto simili alle nostre con l’unica differenza che loro anticipano tutto di un’ora rispetto a noi. Il cibo è molto buono e la pasta e più buona che in Spagna.

Ana Tabernero

Ciao!!mi chiamo Ana ho 16 anni e sto partecipando a uno scambio culturale con il liceo linguistico Laura Bassi. La vita in Italia è molto simile a quella spagnola, però il freddo, gli orari e il cibo sono molto diversi. Lo scambio è un’esperienza incredibile grazie a la mia corrispondente che mi porta in giro per la città e ha molta pazienza con me, si chiama Elisabetta ed è fantastica. Questo inverno in Italia è stato terribile soprattutto per il freddo e la neve, infatti nonostante sia marzo a Bologna sta nevicando ancora non me lo aspettavo

Fernando Hernandez

La mia esperienza qui a Bologna è stata bellissima, ho conosciuto persone molto gentili e simpatiche, soprattutto Christian, il mio corrispondente. Dobbiamo dire che le coppie sono state fatte con molto giudizio…siamo perfetti…quindi complimenti a chi ha organizzato tutto!!! Che dire ancora? Speriamo che Christian pensi lo stesso quando verrà a Valencia!!

Ana Pérez

Ciao! Sono una studentessa spagnola della scuola britannica “Cambridge House Community College” de Valencia. Gli orari sono molto diversi dai nostri perchè noi ci alziamo più tardi però in cambio usciamo da scuola più tardi di loro. Il cibo è buonissimo e la pasta e la pizza sono i miei piatti italiani preferiti. Sto trascorrendo un’esperienza unica perchè abbiamo visto molte città italiane come Bologna, Firenze e Venezia. La mia corrispondente Lisa, è molto simpatica e bella e mi aiuta molto in tutto, come per esempio nella lingua. La vita familiare della mia corrispondente è molto simile alla mia e i suoi genitori sono molto carini e disponibili. Il tempo purtroppo è abbastanza brutto rispetto a casa mia che fa un po’ più caldo.

Lisa Sara Lantieri

Hola! Soy una estudiante italiana de “Laura Bassi” que ha participado en el intercambio con Valencia. Han llegado a Bologna el 4 de Marzo y estarán aqui hasta el 11 de marzo. Esta siendo una experiencia increible pero el tiempo no acompaña porque esta nevando. Mi correspondiente espanola, Ana es una chica muy simpática y guapa, con ella se puede hablar de todo. Hemos visitado la ciudad de Bologna. Tengo muchas ganas de ir a Valencia y divertirme con todos mis amigos porque esta experiencia me ha apartado mucho y me esta gustando muchisimo. Estamos compenetradas porque para mi es como una parte de mi familia y una amiga. Salimos todos los dias por la tarde y por la noche llendo a los pubs del centro de Bologna, hemos bailado mucho.

Riccardo Forlenza

Durante este intercambio cultural entre mi escuela y la Cambridge House de Valencia (España), me he divertido muchisimo; en efecto todos los españoles son muy simpaticos y generosos y es imposible no divertirse con ellos. Hemos vivido experiencias inolvidables y maravillosas, por ejemplo, hemos ido por las noches a sitios muy divertidos como la discoteca, la bolera, la magnifica “tigellata” en casa de Laura. Desafortunadamente no ha hecho buen tiempo pero, sin embargo, nos hemos divertido, en particular cuando he ido a Venecia con mi correspondiente Pablo y otros amigos, pero también cuando hemos paseado por el centro de la ciudad, donde hemos subido a la torre Asinelli. Para terminar, me gustaria decir que esta experiencia me ha entusiasmado mucho y tengo ganas de ir a Valencia para encontrar de nuevo los cariñosos españoles.

Laura Masetti, Elena Nicolini

Somos estudiantes del liceo Laura Bassi y hemos decidido hacer este intercambio ya que nos da la oportunidad de mejorar nuestro español y nuestra cultura con respecto a España. Viajaremos a España el 20 de marzo y volveremos el 27 de marzo. Estamos seguros de que va a ser una experiencia unica e inolvidable. Esperamos que el tiempo sea bueno y asi poder ver todos los monumentos tipicos de Valencia y el mar.

Cuando vayamos a España, durante le dia haremos una visita turistica y luego por la tarde saldremos con nuestros correspondientes. Sera genial porque hemos creado un vinculo amistoso con nuestros correspondientes. Somos bastante parecidos aunque algunas costumbres varian. Por ejemplo, nos han dicho que en España se come mas tarde que aqui y tambien llega mas tarde a el colegio y de fiesta. Estamos muy emocionados y contentos con este intercambio, no vemos la hora de llegar a España!!

Elena y Laura

Elisabetta Ferriani

Hola soy una estudiante del liceo Laura bassi. Estamos haciendo un intercambio con un colegio de Valencia, en Espana, los espanoles vinieron el dia 4 de Marzo y se iran el 11. Mi correspondiente se llama Ana y habla el italiano muy bien aunque solo hace cinco meses que lo estudia! Cuando el grupo de italianos vaya a Valencia, veremos la ciudad de las artes y las ciencias, el oceanografico, el puerto donde se realiza la copa America, el centro historico de Valencia y la playa de la Malvarrosa. Espero que el tiempo alli sea mucho mejor que el que estamos teniendo aqui, que tengamos calor y sol!!En italia hemos acompanado a los espanoles a ver el centro de la ciudad que es muy antiguo, en cambio la ciudad de Valencia tiene edificios mas modernos que los tipicos Porticos de Bologna. El grupo de Espanoles han visitado Venezia y firenze. A Ana le han gustado mucho pero lo que le ha impactado lo que mas ha sido el frio y el hecho de que nevara ya que en Valencia no nieva nunca.

Chiara, Dora e Margherita

Hola! Somos las chicas del Liceo Laura Bassi que participan al intercambio con el Cambridge House de Valencia. El intercambio nos está gustando mucho porqué los españoles son muy simpáticos,hemos salido muchas veces en estos días:hemos ido al bowling,hemos ido a la discoteca y en algunos pubs.

Aquí hace mucho frío y hemos notado que nuestros correspondientes lo sufren. En Valencia dicen que no neva nunca y por eso estàn sacando muchisimas fotos.También no están acostumbrados a los horarios italianos… en realidad normalmente ellos se levantan a las 8.15 mientras que en Italia nos levantamos a las 6.30 por lo tanto cuando madrugan tienen mucho sueño. Esta experencia es inolvidable y tenemos mucha ilusión de ir a España.

Ecco il video realizzato da Codec TV!

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *