“Collège E. Renan”, St. Herblain Nantes, Francia 2012

Un resoconto dello scambio scolastico del Liceo Rosa Luxemburg…in scambio in Francia!

“Alle ore 8 tutti gli studenti sono richiamati dal fischio con il quale Monsieur Phu Than li invita a recarsi nelle rispettive aule. Egli è il capo della disciplina, è cioè colui che controlla che gli alunni si comportino bene ed è lui che provvede ad assegnare punizioni in casi di mancata educazione. Questa figura è molto importante, controlla le assenze ritirando i fogli che gli insegnanti appendono alle porte delle aule con i nomi degli alunni assenti, ed è lui che a mezzogiorno dirige i ragazzi ordinatamente alle ‘cantine’. La figura di Monsieur Phu Than ci ha molto colpito…un personaggio che ricopre queste funzioni nella scuola italiana non esiste”.

“Gli insegnanti non hanno abbandonato il ruolo di educatori continuano a darci notizie e informazioni sotto forma non più di doveri, ma di consigli. Come è facile immaginare, hanno ottenuto anche maggiori risultati: le imposizioni non piacciono a nessuno (a loro compresi). Durante tutto l’anno scolastico, questa è stata l’unica occasione per accorgersi che i professori non sono dei semplici ‘distributori di informazioni’, ma persone con le quali è possibile avere un dialogo su argomenti anche non strettamente didattici. La gita è troppo corta per riuscire ad approfondire questo rapporto e sarebbe positivo introdurre anche nelle altre scuole un’esperienza simile”.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *