Scambio tra artisti

Dal 2009 l’Ufficio Giovani ha attivato una politica di scambio tra artisti partecipando a progetti che favorissero la mobilità internazionale dei giovani creativi.
Questo ha portato alla nascita di rapporti di collaborazioni con la città di Tuzla, in Bosnia Erzegovina grazie al festival Kaleidoskop, con Maputo in Mozambico grazie alla collaborazione con l’associazione Yoda e con Bordeaux in Aquitania grazie a un gemellaggio della Regione Emilia-Romagna con la Regione Aquitania e con Écla – écrit cinéma livre audiovisuel.

2009 – 2010 > Festival Kaleidoskop, l’arte del dialogo, il dialogo delle arti – Scambio tra artisti bolognesi e bosniaci e ospitalità di due ragazze di Tuzla a Bologna

Dal 2011 > Residenza artistica di creazione presso Écla – Bordeaux

Dal 2012> Arte in viaggio – Bologna/Maputo: due linguaggi si incontrano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *