Scambio di residenze Bologna-Bordeaux

Foto di Bordeaux dal blog di Monica RossiNel 2011 con il concorso promosso dal portale dell’Ufficio Giovani, www.flashfumetto.it,
Siamo lieti di averla tra noi – I racconti di Stefano Benni a fumetti“, inizia uno scambio di residenze artistiche tra Bologna e Bordeaux, grazie a una collaborazione tra il Comune di Bologna e la regione Aquitania, gemellata con la Regione Emilia-Romagna.

Il progetto di scambio e residenza artistica venne inaugurato dal giovane artista francese Olivier Latyk, autore e illustratore, che a Bologna trascorse il mese di marzo 2011 presso la redazione di Flashfumetto. Nel gennaio 2012 la vincitrice del concorso “Siamo lieti di averla tra noi”, Francesca Popolizio ci raccontò con molto entusiasmo la sua esperienza presso Écla – écrit cinéma livre audiovisuel – agenzia culturale del Consiglio regionale aquitano nonchè portale dedicato alle professioni e ai professionisti  della scrittura, dell’immagine e della musica.

La città di Bologna ospita a marzo 2012 la vincitrice della selezione operata da Écla all’interno del progetto di scambio: Marion Duclos, fumettista e illustratrice, che nella nostra città ha sviluppato un proprio progetto e ha avuto modo di partecipare a: BilBOlBulFiera del Libro per RagazziFuture Film Festival.

A gennaio 2013 è partita la vincitrice della scorsa edizione del concorso “Perdersi a…Esplorazioni urbane a fumetti” Monica Rossi, che ci racconta attraverso il suo blog la sua esperienza di residenza e confronto con la realtà creativa di Bordeaux.

L’illustratrice francese Clémentine Pace ha trascorso il mese di marzo 2013 in residenza artistica a Bologna nell’ambito dello scambio di artisti fra Flashfumetto e l’Écla di Bordeaux. Clémentine è stata ospite della residenza per artisti Nosadella Due.

Federico Manzone è il vincitore dell’edizione più recente del concorso organizzato da Flashfumetto, “Noi e gli altri“. Trascorrerà un mese di residenza all’Écla di Bordeaux nel 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *