Olivier Latyk, 2011

Olivier Latyk è un illustratore francese, che vive e lavora a Bordeaux. Nel 2011, vince il premio Iceberg dell’ECLA, che gli dà l’opportunità di trascorrere un mese in residenza artistica a Bologna.

Laboratorio Olivier LatykOlivier lavora da più di dieci anni nell’illustrazione per bambini e ha all’attivo più di 40 libri illustrati. Nella sua candidatura, spiega che la residenza a Bologna sarà per lui un’occasione unica per sviluppare un progetto di un “imagier des émotions”, cioè un libro di sole illustrazioni per raccontare le emozioni del quotidiano. L’artista parla del suo progetto con grande entusiasmo: “nel mio libro vorrei utilizzare delle tecniche varie per proporre alla lettura una serie di immagini comiche, leggere o crudeli… a attraverso esse, invitare il lettore ad interrogarsi sulle proprie emozioni quotidiane. La gioia, l’imbarazzo, la compassione, l’amore, la paura etc…”

Il periodo di residenza a Bologna corrisponde per lui ad un primo progetto sia come autore che illustratore. Olivier Latyk spiega come quest’esperienza in Italia può aiutarlo a lavorare: “Questo insieme di immagini si nutrirà della percezione della vita quotidiana italiana, degli incontri, ma anche dell’ambiente artistico particolarmente ricco di Bologna – specialmente l’architettura e il teatro. Mi sembra pertinente iniziare questo libro in un città che, in fondo, è quasi per me una bella sconosciuta… Ricerco particolarmente questo confronto con l’inaspettato, la novità della città, dei suoi cittadini e della loro lingua.

Durante il suo soggiorno a Bologna, Olivier Latyk ha animato un laboratorio per bambini, “Imagier de lettres et de mots, l’Alfabeto illustrato”, basato sul suo progetto artistico di libro illustrato, presso la Biblioteca dei Bambini di via Sant’Isaia. Conduce spesso dei laboratori per bambini in Francia ed è abituato a insegnare anche ai bambini più piccoli. Attraverso una particolare tecnica che combina il racconto di storie divertenti con l’uso di disegni buffi, insegna ai bambini a disegnare animali e oggetti in modo utile e divertente.

Per saperne di più su Olivier Latyk, potete visitare il suo sito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *