Trovare un lavoro in Germania può essere difficile. Molto più diffuse sono invece le possibilità di trovare uno stage o tirocinio ("Praktikum" in tedesco) interessante tra i molti proposti dalle aziende tedesche. Il modo migliore di trovare tutte le offerte è il Web, dove si trovano siti che offrono stage di periodi corti o lunghi, retribuiti o non e in tutte le località della Germania. Meglio conoscete la lingua tedesca più opportunità vi si apriranno.                                                                                               Ecco una rassegna delle principali possibilità.

 

DOVE LAVORARE:

  • Lavorare nelle gelaterie, pizzerie e nei ristoranti italiani: Per un italiano è abbastanza facile trovare lavoro nelle gelaterie, nei ristoranti e nelle pizzerie italiani. Nella stagione estiva le gelaterie cercano sempre personale, anche con poca conoscenza del tedesco. Per guadagnare un po' di soldi all'inizio può essere un modo relativamente facile. C'è comunque un problema da considerare: se in Germania lavorate in ambienti italiani, se frequentate spesso altri italiani, è molto probabile che non imparerete mai bene la lingua.
  • Insegnare l'italiano ai tedeschi: Anche questo può essere una buona possibilità per lavorare e per conoscere abitanti del luogo. Bisogna però avere certi requisiti: non necessariamente la laurea, ma certamente una buona conoscenza della grammatica italiana. Si può lavorare nelle scuole private di lingue o nelle VHS (Volkshochschulen = università popolari) che si trovano in molte città della Germania.
    Di scuole private che insegnano l'italiano ce ne sono tantissime in Germania. Prima si dovrebbe scegliere la città, cercare le scuole di lingue o anche semplicemente postare annunci sulle bacheche dei siti delle Università tedesche (Università di Amburgo, Università Tecnica di Berlino etc.) per dare lezioni private.

 

  • Siti Web: Il sito dell'agenzia nazionale di collocamento Bundesagentur für Arbeit offre molte possibilità; inoltre si può consultare le seguenti siti come punto di partenza:                                                                                    http://www.jobpilot.de  http://www.jobkurier.de 

Informazioni generali:

Chi vuole rimanere in Germania per più di 3 mesi è obbligato ad avere un permesso di residenza, inclusi i cittadini della UE. L'ufficio immigrazione locale si occupa dei permessi di residenza (Ausländeramt). Per fare richiesta, registra prima la tua residenza al più vicino Einwohnermeldeamt, dove potrai inoltre richiedere il permesso. I cittadini appartenenti all'Unione Europea hanno il diritto di vivere, studiare o lavorare in Germania e ricevere un permesso di residenza UE speciale, valido normalmente per un periodo di cinque anni (due per gli studenti).

Gli stipendi (Lohn/Gehalt) in Germania sono tra i più alti del mondo. La maggior parte dei lavori per i laureati pagano 30.000/anno. I lavori per gli studenti in cui non è richiesta una laurea pagano 10/15/ora. Di solito, quando si parla di stipendi, si parla di stipendio mensile lordo, cioè prima della deduzione delle tasse e sicurezza sociale. Molte imprese hanno 13 paghe l'anno. Si paga di solito una "tredicesima" a dicembre per Natale o viene divisa tra Natale e l'estate. La Germania ha uno dei mercati lavorativi più regolati del mondo, con le leggi sul lavoro pensate per proteggere i lavoratori.

Per avere veramente tutte le informazioni sulla Germania vi consigliamo il sito ufficiale del paese http://www.deutschland.de/home.php?lang=1