Cosa sono

"Viaggiare serve a guardare il mondo esterno, presente e passato, ma anche a guardare sé stessi, a interrogarsi sul mondo, sugli uomini, sul destino di ognuno. Viaggiare per 'filosofare', cioè per gusto del sapere e del capire, che (insieme all'amare) sono parte essenziale della vita'". (Giacomo Corna Pellegrini, già Direttore dell'Istituto di Geografia Umana dell'Università Statale di Milano)


Gli scambi internazionali, organizzati dal Comune di Bologna Ufficio Servizi per i giovani - Scambi e soggiorni all'estero, sono esperienze formative che hanno come scopo principale quello di favorire la mobilità internazionale e l'apprendimento interculturale dei giovani cittadini europei. Sono inoltre un'opportunità preziosa di apprendimento interculturale, sociale e linguistico.
Gli scambi sono particolarmente indicati per coloro che, possedendo già una buona conoscenza linguistica,  vogliono migliorare la capacità di conversazione. Un ricco programma di attività offre ai giovani l'occasione di andare alla scoperta di una nuova realtà. L'aspetto più significativo è la reciproca ospitalità in famiglia, della quale il giovane diventa parte integrante. Si condividono le attività con la famiglia e si partecipa ad un programma di iniziative con l'intero gruppo. Nella fase di accoglienza a Bologna la famiglia è impegnata a contraccambiare l'ospitalità ricevuta e a garantire un'adeguata disponibilità di tempo nei confronti dell'ospite.

Gli obiettivi

  • contribuire all'ampliamento degli orizzonti culturali
  • sviluppare la capacità di adattamento, di comprensione e di valorizzazione delle diversità sociali ed ambientali, quali premesse per l'affermarsi di una cultura della pace
  • favorire le capacità relazionali e potenziare la socializzazione
  • migliorare l'apprendimento linguistico
  • offrire all'estero un'immagine della nostra cultura.

    Chi può partecipare

    Tutti i giovani residenti a Bologna e nella Città Metropolitana di Bologna (ex Provincia) che abbiano precedenti esperienze di soggiorni di studio o di scambio con reciproca ospitalità in famiglia.
    Viene data priorità  coloro che hanno partecipato ad un soggiorno di studio o ad uno scambio con reciproca ospitalità in famiglia organizzati dal Comune di Bologna.
    E' inoltre indispensabile la disponibilità a vivere, con spirito di collaborazione, un'esperienza di gruppo nel rispetto degli altri, così come delle abitudini e dei costumi dei paesi ospitanti.

    Sono previste alcune riunioni preparatorie in cui vengono illustrate le caratteristiche culturali e sociali del contesto che ospiterà i ragazzi, per prepararli al ruolo di ambasciatori della nostra cultura. La partecipazione alle riunioni, rivelatasi nel tempo un elemento basilare per la buona riuscita delle esperienze, deve ritenersi obbligatoria, consapevoli che la qualità delle iniziative dipende anche dal coinvolgimento e dalla partecipazione attiva di giovani e famiglie.

    Per ogni gruppo di 10/15 studenti è previsto un accompagnatore, selezionato fra docenti/animatori qualificati, motivati all'esperienza di gruppo e con buona conoscenza linguistica del paese ospitante.
    L'obiettivo è di offrire ai giovani un sicuro e costante punto di riferimento. 

     

    Servizi per i giovani - Scambi e soggiorni all’estero
    Piazza Maggiore 6 40124 Bologna
    (Palazzo d'Accursio, piano terra)
    Tel. +39 0512194523 | +39 0512194667
    Fax.+39 051 7095086
    giramondo@comune.bologna.it
    www.flashgiovani.it/giramondo

     

    Mostra altri luoghi