All you need is Freud

Quante volte accade di riconoscersi nelle canzoni, nelle storie dei protagonisti dei film e delle serie tv preferite? 

La psicoanalisi insegna che, anche se si parla, non si riesce a dire tutto. C'è sempre qualcosa che non si riesce ad esprimere, che non può essere tradotto in parole; così nascono le canzoni, le poesie, i quadri, i film, per provare a parlare dell'indicibile e delle emozioni che non si riescono a spiegare.

Proprio per questo parte la rubrica All you need is Freud. Una volta al mese uno psicoterapeuta del centro Dedalus approfondirà, attraverso l'analisi di canzoni, serie tv e film, alcune tematiche che spesso emergono dalle mail che arrivano al servizio di psicologo on line e dagli utenti che accedono al servizio di sportello d'ascolto PsyinBo: il sesso, il corpo, l'amore, la differenza tra il femminile e il maschile, la difficoltà di separarsi dalle aspettative dell'Altro familiare. 

Ogni mese un articolo per trattare da vicino proprio quelle questioni che riguardano i ragazzi ma che sono così difficili da dire, quelle questioni che sembrano impossibili da spiegare. 

Questa rubrica nasce dal desiderio di parlare ai giovani e di portare, attraverso la psicoanalisi, qualcosa di singolare a ciascuno di loro.

Mostra altri luoghi